SAM_0001



SAM_0005



SAM_0007



SAM_0010



SAM_0012



SAM_0014



SAM_0016



SAM_0019



SAM_0020



SAM_0021



SAM_0024



SAM_0027



SAM_0029



SAM_0036



SAM_0037



SAM_0043



SAM_0052



SAM_0061



SAM_0063



SAM_0064



SAM_0065



SAM_0067



SAM_0068



SAM_0069



SAM_0070



SAM_0071



SAM_0072



SAM_0073



SAM_0075



SAM_0077



SAM_0078



SAM_0079



SAM_0080



SAM_0081



SAM_0082



SAM_0083



SAM_0084



SAM_0085



SAM_0086



SAM_0087



SAM_0088



SAM_0089



SAM_0090



SAM_0091



SAM_0093



SAM_0094



SAM_0098



SAM_0099



SAM_0100



SAM_0102



SAM_0103



SAM_0104



SAM_0105



SAM_0106



SAM_0107



SAM_0109



SAM_0110



SAM_0111



SAM_0112



SAM_0114



SAM_0115



SAM_0116



SAM_0119



SAM_0120



SAM_0121



SAM_0122



SAM_0123



SAM_0125



SAM_0127



SAM_0129



SAM_0130



SAM_0131



SAM_0133



SAM_0134



SAM_0135



SAM_0137



SAM_0139



SAM_0142



SAM_0145



SAM_0146



SAM_0147



SAM_0149



SAM_0151



SAM_0152



SAM_0155



SAM_0156



SAM_0157



SAM_0159



SAM_0161



SAM_0166



SAM_0167



SAM_0168



SAM_0169



SAM_0170



SAM_0173



SAM_0175



SAM_0176



SAM_0177



SAM_0178



SAM_0179



SAM_0181



SAM_0185



SAM_0189



SAM_0190



SAM_0193



SAM_0196



SAM_0197



SAM_0198



SAM_0202



SAM_0205



SAM_0206



SAM_0207



SAM_0208



SAM_0210



SAM_0211



SAM_0212



SAM_0213



SAM_0215



SAM_0216



SAM_0217



SAM_0220



SAM_0221



SAM_0225



SAM_0226



SAM_0228



SAM_0230



SAM_0231



SAM_0235



SAM_0237



SAM_0239



SAM_0240



SAM_0241



SAM_0242



SAM_0243



SAM_0244



SAM_0245



SAM_0246



SAM_0247



SAM_0248



SAM_0249



SAM_0250



SAM_0253



SAM_0255



SAM_0257



SAM_0260



SAM_0265



Vangelo Gv 13, 1-15
Li amò sino alla fine

Dal vangelo secondo Giovanni

Prima della festa di Pasqua, Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò fino alla fine.
Durante la cena, quando il diavolo aveva già messo in cuore a Giuda, figlio di Simone Iscariota, di tradirlo, Gesù, sapendo che il Padre gli aveva dato tutto nelle mani e che era venuto da Dio e a Dio ritornava, si alzò da tavola, depose le vesti, prese un asciugamano e se lo cinse attorno alla vita. Poi versò dell’acqua nel catino e cominciò a lavare i piedi dei discepoli e ad asciugarli con l’asciugamano di cui si era cinto.
Venne dunque da Simon Pietro e questi gli disse: «Signore, tu lavi i piedi a me?». Rispose Gesù: «Quello che io faccio, tu ora non lo capisci; lo capirai dopo». Gli disse Pietro: «Tu non mi laverai i piedi in eterno!». Gli rispose Gesù: «Se non ti laverò, non avrai parte con me». Gli disse Simon Pietro: «Signore, non solo i miei piedi, ma anche le mani e il capo!». Soggiunse Gesù: «Chi ha fatto il bagno, non ha bisogno di lavarsi se non i piedi ed è tutto puro; e voi siete puri, ma non tutti». Sapeva infatti chi lo tradiva; per questo disse: «Non tutti siete puri».
Quando ebbe lavato loro i piedi, riprese le sue vesti, sedette di nuovo e disse loro: «Capite quello che ho fatto per voi? Voi mi chiamate il Maestro e il Signore, e dite bene, perché lo sono. Se dunque io, il Signore e il Maestro, ho lavato i piedi a voi, anche voi dovete lavare i piedi gli uni agli altri. Vi ho dato un esempio, infatti, perché anche voi facciate come io ho fatto a voi».